Liguria

Ponte Genova: procuratore, la perizia è una prova

Non un'ipotesi.Il crollo è rivelatorio di un sistema complessivo

 "La perizia è un caposaldo dell'inchiesta. Questa è una prova, non una ipotesi della procura". Lo dice il procuratore di Genova Francesco Cozzi il giorno dopo la consegna della perizia sul crollo del Morandi da parte dei periti del gip. "Il crollo del ponte non è un fatto venuto così, ma rivelatorio di un sistema complessivo". "È un gran lavoro dei periti, lavoro che è conforme alle risultanze che venivano dalle nostre consulenze tecniche su materiale raccolto dalla Gdf e le altre forze dell'ordine", ha proseguito Cozzi. "Ora si tratta di collegare le risultanze delle perizie con i singoli comportamenti umani". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie