Liguria

Jessica uccisa da un solo colpo al petto

Indagini sulla pistola, una semiautomatica parabellum

(ANSA) - GENOVA, 07 DIC - A uccidere Jessica Notaro, la donna di 29 anni morta ieri nel tardo pomeriggio a Casanova Lerrone (Savona) è stato un solo colpo sparato da una calibro 9 semiautomatica. Lo si apprende da fonti investigative . Secondo quanto appreso, il colpo di pistola sparato da Corrado Testa, compagno della madre di Jessica, era diretto alla giovane donna e non un colpo partito per sbaglio né destinato alla madre Maria Donzella e 'intercettato' dal corpo della figlia. La procura affiderà la perizia autoptica in giornata mentre i carabinieri stanno svolgendo indagini per capire se l'arma sia stata detenuta legalmente da Testa. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie