Toti: Liguria resta arancione, decisione corretta

Così ridiamo fiato all'economia nel periodo di Natale

"La Liguria resta in zona arancione, con un Rt sceso allo 0.9 e una pressione in calo sugli ospedali. Una decisione che riteniamo corretta per i prossimi giorni da ogni punto di vista". Lo afferma il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti."Ci siamo interrogati con Alisa sulla discesa così consolidata del virus in Liguria, che avrebbe potuto portarci a un declassamento in zona gialla ma la cabina di regia ha deciso di continuare con la fascia arancione per consolidare i risultati ottenuti. E' una decisione per evitare guai domani, visto che sarà opportuno nel periodo natalizio ridare fiato all'economia".

"Sono quasi sicuro che in base ai parametri la Liguria la settimana prossima sarà fuori dalla zona arancione, dopodiché prima di passare alla zona gialla credo che sia opportuno fare uno sforzo straordinario per garantirci una ripartenza dal 3 dicembre". E' la rotta indicata dal presidente Toti secondo il quale sarebbe meglio "stringere la cinghia per portarsi avanti" in vista del periodo natalizio. In cui "c'è un'assoluta esigenza di dare un po' di libertà al Paese nelle giornate di dicembre in cui si concentrano gli appuntamenti più importanti della nostra civiltà, sia religiosi che commerciali".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie