Covid: multe a turisti alle Cinque Terre

Dopo esplosione casi nello Spezzino obbligatorie anche a aperto

Tre turisti sono stati multati a Monterosso, alle Cinque Terre (La Spezia) perché non indossavano la mascherina. I tre stranieri sono stati fermati dalla polizia municipale mentre passeggiavano in una affollata via Roma. Hanno ammesso di non avere con loro i dispositivi di protezione. Obbligatori, in tutta la provincia della Spezia, fino al 13 settembre anche all'aperto: lo prevede una ordinanza regionale dopo l'esplosione di contagi sul territorio. Sono scattate quindi tre sanzioni, per un totale di 1200 euro. "I controlli sono estesi anche sulle spiagge - conferma il sindaco Emanuele Moggia -. Abbiamo volontari della protezione civile che girano per il paese ammonendo chi non indossa la mascherina. E auto della municipale con autoparlanti che diffondono il messaggio in inglese e italiano". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie