• De Micheli, molte opere liguri da commissariare per il via ai lavori

De Micheli, molte opere liguri da commissariare per il via ai lavori

La diga del porto di Genova, Pontremolese e Genova-Ventimiglia

"La prossima settimana manderò l'elenco delle opere da commissariare al presidente del Consiglio. Ci saranno molte opere liguri che ritengo debbano partire molto rapidamente. Ci sarà la nuova diga di Genova, la Pontremolese e il completamento del raddoppio ferroviario Genova-Ventimiglia". Lo ha detto la ministra delle Infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli a margine di un convegno organizzato dalla Uil Liguria. La ministra ha parlato anche della Gronda. "La Gronda è nel piano economico finanziario dell'accordo con Aspi per 4,5 miliardi. Abbiamo inviato tutti i documenti ad Aspi, aspettiamo che Aspi ci risponda. Quando Aspi ci risponderà avremo la conferma della realizzazione della Gronda". De Micheli ha aggiunto: "Noi abbiamo mandato il 2 di settembre il testo per avviare la modifica della concessione e conseguentemente il piano economico finanziario collegato - ha chiarito ancora la ministra -. Stiamo aspettando che Aspi ci risponda sul testo che abbiamo mandato". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie