Aggressione omofoba, un arresto

Per botte ad agenti e indagato per violenza a coppia gay

(ANSA) - GENOVA, 03 LUG - E' stato arrestato il giovane che ieri alla stazione di Vernazza ha aggredito una coppia gay perché si baciava. La polizia ha fermato un moldavo di 19 anni nel centro della Spezia poche ore dopo l'aggressione che ha causato ai turisti bolognesi lesioni guaribili in 7 giorni. A riconoscere l'aggressore un equipaggio di una volante dopo che erano state diffuse le immagini riprese dalle telecamere della stazione che mostravano i 'picchiatori' fuggire in direzioni opposte. Gli agenti sono riusciti a bloccare solo un aggressore che si è opposto con calci pugni e testate: due poliziotti hanno avuto lesioni guaribili in 20 e 10 giorni. E' stato arrestato per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale e indagato per l'aggressione alla coppia gay, come il complice, identificato in un albanese di 21 anni. Entrambi sono pregiudicati.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie