Liguria, 21 mln a sanitari anticovid

Ai più esposti bonus di 2000 euro lordi

 Ventuno milioni per i sanitari che hanno fronteggiato il covid. Li ha stanziati la Regione Liguria dopo un confronto con i sindacati. L'accordo è stato siglato oggi. "Alla costante pressione sindacale da parte di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl ha corrisposto l'impegno della Giunta per 21 milioni. Di questi 14 sono dedicati al premio straordinario. La scelta strategica condivisa tra sindacati confederali e Regione è stata di assegnare il 90% delle risorse agli operatori più esposti al contagio, senza distinzione tra i diversi ruoli e profili professionali. I lavoratori più direttamente esposti e continuativamente presenti potranno ottenere fino a circa 2 mila euro lordi, sommando al premio le indennità contrattuali già erogate dalle Asl", scrivono i sindacati in una nota congiunta con la Regione. Il valore del premio sarà proporzionato per ogni dipendente sulla base dell'effettiva presenza in servizio. "In un momento di enorme difficoltà, si è ricostruito un confronto sindacale costruttivo".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie