Cantieri, nodo genovese di nuovo in tilt

Riapertura 2 ore dopo, nodo genovese di nuovo in tilt

Una nuova mattinata di passione nel nodo autostradale genovese per la mancata riapertura puntuale in due cantieri fra Genova e la A7: i tratti fra il casello di Genova Ovest di Sampierdarena e la diramazione per A7 e A2 e quello, rimasto chiuso fino a mezzogiorno circa, fra Ronco Scrivia e Vignole Borbera.

La coda sulla Milano-Genova che si è creata tra Genova Bolzaneto e Ronco Scrivia in direzione Milano ha raggiunto i 16 chilometri. Il tratto da Ronco Scrivia è rimasto chiuso per consentire gli interventi di ripristino avviati durante la notte nella galleria Monreale.

Il traffico viene convogliato sulla statale 35, che risulta quindi ingolfata e sono state inviate forze dell'ordine aggiuntive per agevolare il deflusso, mentre si stanno ancora valutando ulteriori interventi possibili per decongestionare l'area. Tutto il nodo genovese è in tilt e questa mattina al casello Genova Nervi rimasto chiuso si sono registrate tensioni tra gli automobilisti, con anche un sit in di protesta improvvisato da mezza dozzina di loro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie