Pallanuoto: ciak campioni, un docufilm racconta la Pro Recco

Felugo "con questa opera celebriamo il mito di uomini e atleti"

(ANSA) - ROMA, 29 GIU - La storia della Pro Recco diventa un film. I momenti più emozionanti e la testimonianza dei campioni che ne hanno indossato la calottina saranno i protagonisti del documentario realizzato da Lucerna Films e diretto da Giorgio Molteni: "Sono un regista con una lunga esperienza in lavori di cinema e fiction televisiva, ma sono anche ligure e dovermi confrontare con la gloriosa storia sportiva di una squadra della mia terra mi dà enorme gioia e un pizzico di sana tensione".
    Nelle scorse settimane è stato ultimato il trailer che ha visto la partecipazione di Maurizio Felugo, presidente della Pro Recco; Eraldo Pizzo, leggenda della pallanuoto e bandiera biancoceleste; Stefano Tempesti, il giocatore più vincente con la calottina recchelina; Pietro Figlioli, capitano del Settebello due volte campione del mondo e attuale pilastro della formazione campione d'Italia. Le riprese cominceranno nei prossimi mesi con l'avvio della nuova stagione sportiva. Il coronavirus ha posticipato la realizzazione del docufilm che si sarebbe dovuto girare questa primavera e concludere in concomitanza con le finali di Champions League a Punta Sant'Anna, poi annullate per la pandemia.
    "Con quest'opera vogliamo celebrare i grandi uomini e atleti che hanno reso famosa una cittadina di appena novemila abitanti in tutto il mondo - le parole di Felugo -. Il mito della Pro Recco è una delle pagine più entusiasmanti e longeve dello sport italiano: il docufilm sarà una straordinaria occasione per raccontarne l'epopea e, allo stesso tempo, per promuovere la nostra società, e la pallanuoto, a costo zero". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie