Liguria

Carige: Corte Ue, sì a Malacalza su accesso atti Bce

Annullata risposta autorità sui documenti commissariamento 2019

 Importante punto a favore della famiglia Malacalza nella battaglia legale su Carige, l'istituto di cui era primo socio con il 27,5%. La Corte di giustizia europea ha annullato il provvedimento con cui Bce ha negato alla Malacalza Investimenti "l'accesso a vari documenti relativi alla decisione" del consiglio direttivo che il primo gennaio 2019 ha commissariato la banca, condannando l'authority a pagare le spese legali. Durante il commissariamento Carige ha poi varato un aumento da 700 milioni e fa capo oggi al Fitd. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie