Liguria

Sequestrate armi nello spezzino

Sono semiautomatiche praticamente nuove, probabile mercato nero

 La Gdf di Spezia e Sarzana ha sequestrato sette pistole semiautomatiche tra cui alcune Browning e Beretta e un revolver Colt oltre a 764 munizioni di vario calibro, 12 caricatori e 4 fondine in un appartamento a Santo Stefano Magra. Le pistole, tutte perfettamente manutenute, erano nascoste in due valige sistemate nel soppalco. Una donna, T.E., 60 anni, fiorentina che si era da poco trasferita nell'appartamento è stata denunciata per detenzione abusiva di armi. Le pistole risultano essere appartenute a un francese residente a Roma morto nel 2017 e che possedeva almeno altre sette pistole, oltre a quelle rinvenute, che non sono state ritrovate. Le indagini proseguono: tra le ipotesi, il 'mercato nero' di armi da fuoco.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie