Liguria

Infrastrutture: Attanasio, Liguria acceda a fondi 'isole'

Presidente CamCom Genova: Siamo isolati

Per risolvere il deficit infrastrutturale della Liguria la Camera di Commercio di Genova ha deciso di chiedere al Governo di "accedere ai contributi e alle misure previste per le Regioni periferiche e disagiate come le isole, senza che questi vengano considerati aiuti di Stato".
    Lo annuncia il presidente della Camera di Commercio di Genova Luigi Attanasio.
    "Le pessime condizioni della rete autostradale, la lentezza di quella ferroviaria, le difficoltà di crescita del porto e il sottodimensionamento dell'aeroporto fanno della Liguria, di fatto, un'isola - dice Attanasio -. Le condizioni di isolamento della regione, aggravate dai crolli degli ultimi due anni, dall'emergenza Covid-19 e dai disagi causati dall'altissima concentrazione di cantieri degli ultimi giorni, generano una situazione simile a quella delle regioni insulari".
    Camera di Commercio e Uniontrasporti chiedono che la Liguria possa accedere alle misure per le regioni disagiate o al regime speciale per le isole. Le opportunità per finanziare le infrastrutture sarebbero 'Coronavirus Response Investment Initiative' e 'Recovery Fund'. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie