'Wild Movida' Sestri e Savona, ok Genova

Nessun distanziamento e caos. Gestori bar abbassano saracinesche

 A Savona una marea di ragazzi hanno partecipato a una vera e propria wild movida nelle strade e tra i locali della Darsena vecchia. La folla entusiasta era tale che qualche gestore ha chiuso il locale, probabilmente per evitare sanzioni e problemi: "La presenza delle forze dell'ordine era assicurata ma la situazione - ha detto uno dei gestori di locali della zona - era di davvero difficile gestione". Stessa situazione a Sestri Levante: ieri sera si sono riversati centinaia di giovani provenienti dal Tigullio. Presi d'assalto i locali del centro storico. Difficile gestire la situazione sia per gestori dei locali che per le forze dell' ordine. Il sindaco Valentina Ghio non ha gradito la situazione e si è premurata di comunicare via social il suo disappunto. Diversa la situazione a Genova: 26 persone multate perché senza mascherine . La Municipale hanno pattugliato il centro storico e il lungomare, dove si sono registrati i maggiori assembramenti di giovani ma la maggior parte ha rispettato la distanza e ha indossato i Dpi.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie