Liguria

Bucci, in spiagge posti a scacchiera ogni 10 metri quadrati

A Genova controlli affidati alla protezione civile

il Comune di Genova riapre le spiagge e le scogliere consentendo solo il transito e gli sport, non ancora lo stazionamento, per poter prendere il sole.Il Comune pensa di introdurre il criterio dei dieci metri quadrati disponibili a ogni nucleo familiare o singola persona.
    Lo spiega il sindaco Marco Bucci. La misura sarà contenuta in un'ordinanza in vigore dalla mezzanotte di oggi fino al 2 giugno.
    "Non siamo ancora in grado di poter gestire gli affollamenti, per cui non possiamo consentire lo stazionamento in spiaggia, domani abbiamo fissato un incontro in Anci per discutere il tema. Prevediamo un sistema di controllo degli accessi nelle spiagge attraverso la Protezione civile e alcune associazioni di volontariato. Nelle spiagge libere il Comune metterà delle segnalazioni con il criterio dei dieci metri quadrati per nucleo familiare o singola persona. Ci saranno dei segnali sulla spiaggia e ci sarà l'obbligo di occupare uno spazio per nucleo familiare o singola persona". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie