Imperia, taxi portano la spesa a domicilio

Accordo con l'amministrazione comunale

La Giunta comunale di Imperia ha approvato una delibera che istituisce una tariffa straordinaria per il trasporto a domicilio da parte dei taxi di beni di prima necessità. Le consegne effettuate in centro città costeranno al massimo 10 euro, quelle nelle frazioni 15. Il servizio di consegna prevede il ricevimento dei beni dal distributore o venditore, il carico, il trasporto e il recapito in prossimità dell'accesso del domicilio del richiedente. Per richiedere il servizio è attivo il numero 0183/3737. L'esempio è quello della persona anziana che non potendo uscire per fare la spesa o acquistare un altro bene di prima necessità contatta il venditore e il taxista. "In questo modo - spiega l'assessore con delega al Trasporto Pubblico Locale, Gianmarco Oneglio - vogliamo facilitare la reperibilità dei beni di primi necessità, limitando gli spostamenti e diminuendo le code ai supermercati.
    Crediamo sia un buon servizio pubblico reso dai tassisti in questo momento di emergenza sanitaria".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie