Coronavirus: da tifosi Samp fondi a policlinico S.Martino

Avevano chiesto a club di versare rateo gara Verona a Ospedale

(ANSA) - GENOVA, 30 MAR - L'iniziativa si chiama 'I Sampdoriani per il San Martino" e aveva unito i gruppi della Sud e la Federclubs che rappresenta la tifoseria organizzata per sostenere la lotta al coronavirus. E' una raccolta fondi via social dove ogni supporter può versare al conto corrente della Clinica delle Malattie Infettive e tropicali della struttura ospedaliera. La Federclubs ha versato oltre mille euro. Inoltre era stato chiesto alla società di versare sempre all'ospedale il rateo dell'abbonamento non goduto per la gara Sampdoria-Verona giocata a porte chiuse per l'emergenza: la quota del match sarebbe stata di 170mila euro. Il club in una nota a metà marzo aveva risposto che "in questa particolare situazione, con gli uffici chiusi e la maggior parte del personale in quarantena, si tratta di un'iniziativa complicata da realizzare sotto tutti i punti di vista (organizzativo, amministrativo, fiscale) e con una tempistica lunga che non potrebbe consentire un aiuto immediato, e quanto mai opportuno, all'Ospedale San Martino".
    Nei giorni scorsi club, tecnici e giocatori avevano donato 100 mila euro all'Ospedale. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie