Scritta su muro a Genova, "Toti a testa in giù"

Trovata dal governatore in un sottopassaggio a Sampieradarena

La scritta "Toti a testa in giù" è comparsa sul muro di un sottopassaggio nel zona di Sampierdarena. A denunciarlo è lo stesso Giovanni Toti. Ed è stato proprio il governatore a notarla. Il caso è già all'attenzione delle forze dell'ordine. La scritta, fatta con spray nero, sarà cancellata. La frase evoca l'uccisione di Benito Mussolini e l'esposizione del cadavere appeso per i piedi in piazzale Loreto. Il presidente della Regione ha commentato l'episodio dicendo: "Che tristezza. E la sinistra 'democratica' muta. Ci dispiace per voi ma serve ben altro per fermarci!". Il governatore ha pubblicato su Facebook la foto che lo ritrae vicino alla scritta.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie