Liguria

Porti: Vado Gateway è operativo, arrivata prima nave Maersk

Collega Mediterraneo a India, nel savonese ogni settimana

 E' diventato operativo il nuovo terminal contenitori di Vado Ligure (Savone). Questa mattina è approdata la prima nave: si tratta della Maersk Kotka, prima delle sette navi della linea marittima ME2 di Maersk che collega il Mediterraneo con il Medio Oriente e l'India. Il nuovo terminal contenitori di Vado Ligure che sancisce l'alleanza fra colossi internazionali dello shipping, portando la Cina sulle banchine liguri, visto che è gestito da APM terminals Vado ligure spa, società partecipata da APM Terminals (nata come divisione del gruppo danese APM Moller-Maersk) al 50%, al 40% dalla cinese Cosco shipping ports e al 10% da Qingdao port. E' stato realizzato con un investimento di 450 milioni di euro e inaugurato il 12 dicembre 2019, è la più importante infrastruttura portuale realizzata in Italia negli ultimi decenni. Entro la fine del 2020 dovrebbe dare lavoro a circa 300 persone. Può accogliere anche le grandi navi di ultima generazione e, a regime, sarà in grado di movimentare circa 900 mila teu all'anno.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie