Liguria

S.Martino investirà su trapianti fegato

Dopo 'smembramento' reparto nel 2012, tempistica entro maggio

 Il policlinico San Martino di Genova comunicherà entro maggio quando sarà riaperto un centro specializzato nei trapianti di fegato, capace di attrarre pazienti anche da fuori Regione, come accadeva prima dello 'smembramento' del reparto avvenuto nel 2012. E' la novità emersa in Commissione regionale Sanità dall'audizione del direttore generale dell'ospedale Giovanni Ucci. "L'istanza di riaprire il centro è nata anche sulla scorta degli eccellenti risultati ottenuti dal professor Enzo Andorno e dalla sua equipe che, negli ultimi 4 anni nel reparto di chirurgia, hanno operato con successo circa 150 pazienti, in sinergia con le altre divisioni ospedaliere e universitarie", spiegano i consiglieri del Pd e di Linea Condivisa, Pippo Rossetti e Gianni Pastorino.
    Sul tema è intervenuta l'assessore alla Sanità della Regione Sonia Viale giudicando "inaccettabile" che il Pd "unico responsabile della chiusura del centro trapianti di fegato" tenti oggi "di ergersi a paladino della sua futura riapertura".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie