I tifosi del Genoa annunciano: da domenica vera contestazione

Accusano Preziosi per assenza allo stadio e scarsi risultati

Con un perentorio invito "a metterci la faccia", nei confronti del presidente, Enrico Preziosi, la Gradinata Nord dei tifosi ultrà del Genoa, ha annunciato che a partire dalla gara con la Roma, domenica al Ferraris, inizierà "la vera contestazione, perché, forse, in questi anni siamo stati troppo teneri con lei". I tifosi lo hanno scritto in un comunicato ponendo a Preziosi alcune domande: "Perché non ci mette la faccia signor Preziosi? Perché non occupa la domenica il posto che le compete? Perché non ammira dal vivo il suo capolavoro?". Il presidente è nel mirino per gli scarsi risultati degli ultimi anni, culminati oggi con il penultimo posto in classifica e la vendita di tanti giocatori di qualità. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie