Liguria

A.Mittal: raggiunto accordo massima

E' intesa di base su contratto e operazione rilancio

 I commissari straordinari dell'ex Ilva e Arcelor Mittal hanno raggiunto l'intesa di base per la trattativa della ristrutturazione del contratto originario di affitto e vendita degli stabilimenti e per l'operazione finanziaria di rilancio del polo siderurgico con base a Taranto. L'amministratore delegato di ArcelorMittal Lucia Morselli e i tre commissari dell'ex Ilva Francesco Ardito, Alessandro Danovi e Antonio Lupo hanno firmato il protocollo d'intesa che getta le basi per la negoziazione, che si svolgerà fino al 31 gennaio, per trovare un accordo vincolante sul rilancio del polo siderurgico con base a Taranto.

Il ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli ha autorizzato i commissari straordinari alla firma degli Heads of Agreement con ArcelorMittal. E' quanto si apprende da fonti Mise le quali precisano che si sono così "poste le basi per trovare un accordo più completo entro gennaio".

"Abbiamo firmato un pre-accordo su cui abbiamo lavorato tutta la notte, un accordo nell'interesse del Paese, dei creditori e dei lavoratori": lo ha spiegato uno dei commissari straordinari dell'ex Ilva, Alessandro Danovi, dopo l'intesa firmata con i rappresentanti di Arcelor Mittal.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie