Picchia la moglie davanti al figlioletto, arrestato

I passanti hanno segnalato l'aggressione ai carabinieri

 Ha picchiato la moglie in auto davanti al figlioletto: per questo i carabinieri di Savona hanno arrestato un uomo di 55 anni, perito informatico. E' accusato di maltrattamenti verso la moglie, una casalinga di 50 anni. I militari sono intervenuti nel pomeriggio di ieri su segnalazione di alcuni passanti. La telefonata ai carabinieri ha permesso ai militare di arrestare l'uomo in flagranza di reato. L'auto era parcheggiata nel centro città. La lite sarebbe scoppiata per futili motivi. L'uomo, consapevole di essere stato visto dai cittadini, all'arrivo dei carabinieri stava cercando di mettere in moto l'auto e allontanarsi. La donna aveva ecchimosi in faccia. Portato in caserma, i militari hanno scoperto anche in passato tra le mura di casa la donna aveva subito aggressioni, umiliazioni e vessazioni.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere