Liguria

Porto Antico e Fiera, integrazione ok

Presidente Mauro Ferrando. Aumento di capitale entro fine anno

(ANSA) - GENOVA, 22 LUG - Nasce la nuova Porto Antico di Genova, allargata con l'integrazione delle attività di Fiera di Genova.
    L'assemblea dei soci di Porto Antico ha nominato presidente Mauro Ferrando, genovese, avvocato civilista, esperto di diritto societario commerciale e del lavoro, indicato dal Comune socio di maggioranza col 51,9%, seguito da Camera di Commercio (37,20%), Porto (4,84%) e Filse-Regione Liguria, già socio di Fiera, che entra in Porto Antico (6,01%). La nuova compagine azionaria è frutto dell'integrazione fra le due realtà, conclusa con il conferimento del ramo d'azienda (attività fieristiche e Marina) di Fiera in liquidazione dopo il via del Comitato portuale al subingresso di Porto Antico nella titolarità della concessione della Marina. Il capitale sociale è di 7.301.448 euro ma è stato deliberato un aumento sino a 5 mln, da sottoscrivere entro fine anno. In cda entrano Federico Diomeda per il Comune, Cristina Repetto per Filse. Confermati Luca Nannini per CamCom, Lucia Cristina Tringali per il Porto.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia
        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie