Detenuto a Sanremo con 50 grammi droga

Potrebbe averli avuti da familiari durante colloquio

(ANSA) - SANREMO (IMPERIA), 6 DIC - Cinquanta grammi di hascisc e mezzo grammo di cocaina sono stati trovati dagli agenti della polizia penitenziaria. Li aveva un cinquantenne genovese, detenuto in carcere a Sanremo. E' stato al termine del colloquio con tre familiari, che gli agenti hanno controllato il cinquantenne, trovando lo stupefacente. Per lui è scattato l'arresto, già convalidato dal gip del tribunale di Imperia. Gli agenti stanno controllando i filmati delle telecamere, i familiari saranno indagati se le immagini mostreranno il passaggio della droga. Il cinquantenne è detenuto per un cumulo di pene dovuti anche a reati legati alla droga. La polizia non esclude che in carcere ci possa essere un giro di spaccio. "Non è la prima volta che la polizia penitenziaria sequestra droga che i familiari dei detenuti introducono in carcere con mille artifici", dice Michele Lorenzo del sindacato Sappe.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


MyWay Autostrade per l'Italia
Vai al Canale: ANSA2030



Modifica consenso Cookie