Liguria

Ergastolano Bilancia verso la laurea

Tredici omicidi, ha avuto permessi per visita tomba madre

(ANSA) - PADOVA, 29 GIU - Un diploma da ragioniere e una prossima laura triennale in Progettazione e gestione del turismo culturale: è la nuova vita tra le sbarre di Donato Bilancia, 67 anni a luglio, condannato a 13 ergastoli per aver commesso in Liguria e Piemonte una lunga serie di omicidi tra il 1997 e il 1998 e detenuto nel carcere di Padova. Bilancia dopo essere entrato nell'istituto di pena ha preso in mano i libri ed ora parla correttamente tre lingue, inglese, francese e spagnolo.
    Sono una cinquantina i detenuti a Padova che in questo periodo si sono iscritti all'università. Bilancia da diverso tempo è inserito nel circuito dei detenuti comuni del Due Palazzi, dopo gli anni di isolamento e di regime di massima sicurezza dovuti alle minacce ricevute da altri carcerati. In 20 anni di pena ha ottenuto dal Tribunale di sorveglianza dei permessi per andare a far visita alla tomba dei genitori, si è diplomato con 83 centesimi e ora si avvicina alla laurea.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


MyWay Autostrade per l'Italia
Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie