Salvano cane, carabinieri nei guai

Lega del cane chiede a Arma clemenza. 'Sono esempio da seguire'

(ANSA) - SANREMO (IMPERIA), 15 MAR - Due carabinieri di Sanremo rischiano una sanzione disciplinare per aver postato un video, sull'"arresto" di un cane. Lo rende noto la "Lega Nazionale del Cane", annunciando di aver scritto all'Arma, chiedendo clemenza per i militari che vuol fare soci onorari e che indica come esempio da seguire. "Comprendiamo le regole dell'Arma, ma non c'è nulla di sconveniente". I militari avrebbero violato le norme che regolano il contegno e la riservatezza nell'uso del web. Nel video scherzano con il cane che in realtà hanno salvato. Spadino, questo il suo nome, era uscito dal giardino della propria abitazione e girovagava in città senza riuscire a ritrovare la strada di casa. A quel punto sono intervenuti i carabinieri che lo hanno caricato sull'auto di ordinanza, hanno letto la sua targhetta e lo hanno riportato a casa. L'episodio è stato filmato: i militari hanno simulato l'arresto del cane e hanno suggerito all'animale di chiamare un avvocato perché era accusato di 'spaccio di crocchette'.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie