Di Maio, Terzo Valico e Gronda vanno messi da parte

Definanziare anche la gronda di Ponente

"Il Terzo Valico va messo da parte e va preferito il potenziamento della linea ferroviaria esistente Genova-Milano". Lo ha detto il candidato premier del M5S Luigi Di Maio intervistato da un'emittente televisiva locale . "Il Terzo Valico è un'opera per cui si stanno sperperando soldi, non è strategica, - sottolinea Di Maio - va potenziata la linea esistente verso Milano per permettere il trasporto delle merci dal porto di Genova, per spendere in modo oculato i soldi degli italiani". "Il mio obiettivo non è andare contro le grandi opere, è preoccuparmi di come si stanno spendendo i soldi degli italiani", afferma Di Maio aggiungendo che il M5s definanzierà anche la Gronda autostradale di Ponente. "Bisogna soprattutto investire sulla mobilità sostenibile, - sottolinea Di Maio - utilizziamo i soldi della Gronda per potenziare il trasporto pubblico, per potenziare la mobilità condivisa, soprattutto quella elettrica, per permettere il trasporto dei passeggeri su ferro".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie