Terzo Valico: Cociv, no superamenti fibre amianto a Genova

(Vedi "Terzo Valico: 2 esposti..." delle 15:58)

(ANSA) - GENOVA, 12 AGO - Cociv, incaricato della progettazione e costruzione del Terzo Valico, scrive in una nota che nel cantiere di Cravasco a Genova "le lavorazioni di scavo in galleria sono ferme dal 23 luglio" e che "si sono avviate le procedure relative alle attività di incapsulamento e confezionamento in Big Bags delle terre da scavo".
    Per quanto riguarda le attività di allontanamento dal cantiere dei rifiuti, "regolarmente confezionati - dice Cociv -, proseguono con notevoli ritardi, malgrado il costante impegno e l'assistenza delle Forze dell'Ordine, a causa dei continui blocchi degli automezzi di trasporto verso le discariche da parte dei Comitati Notav contrari all'opera".
    Il consorzio spiega ancora che "le attività di monitoraggio delle fibre aerodisperse sono attive 24 ore su 24 sia sul punto interno cantiere che sui due esterni: in nessuno si è registrato il superamento dei limiti di legge, mantenendosi al di sotto 1 fibra/litro che è il limite di riferimento proposto come valore guida dalla Organizzazione Mondiale della Sanità". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


MyWay Autostrade per l'Italia
Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie