Travel blogger e turisti, viaggiare è esperienza di vita

Visitare e fare networking, Travel Massive anche in Italia, insieme per nuove tendenze. Gli operatori si specializzano

  • Travel Massive
  • THREE CYCLISTS TRAVEL ACROSS AMERICA PROMOTING LOVE FOR NATURE
  • TURISMO: NASCE IL GIRO DEL MONDO IN 'SHARING ECONOMY'
  • TURISMO: NASCE IL GIRO DEL MONDO IN 'SHARING ECONOMY'
  • Travel Massive

(di Valentina Roncati) (ANSA) - ROMA -  Vuoi organizzare il tuo prossimo viaggio affidandoti ad agenzie di viaggio, tour operator e guide turistiche tradizionali? Rischi di essere completamente fuori moda. Nell’era delle app, di facebook, di twitter e di instagram, si parla e si pensa in modo nuovo al turismo, puntando ai blog, alle app e ai social network. L’obiettivo è rendere il viaggio sempre più un’esperienza di vita, a contatto con la gente e il Paese che si visita, un viaggio ritagliato sulle proprie esigenze, insomma.

Tutte queste novità sono al centro del Travel Massive che si è appena svolto a Roma, organizzato da due esperti del mondo dei viaggi, Matteo Pennacchi e Francesca Di Pietro. Il Travel Massive è un evento mondiale, un grande meet up che si tiene periodicamente in varie città del mondo . L’idea è nata a Sydney, in Australia e riunisce in una serata informale, ogni due mesi, viaggiatori, turisti, travel blogger, professionisti del settore, che si incontrano per confrontarsi ed arricchirsi, per fare networking sulle nuove tendenze e capire le opportunità di business. Già organizzato in oltre 50 città – da Londra a San Francisco – è recentemente sbarcato a Roma grazie a Francesca e Matteo. Lei è una psicologa del viaggio e travel coach. E’ autrice di Viaggiare da Soli, l'unico blog in Italia dedicato ai viaggi in solitaria, e co-founder di TBnet, il primo network di Travel blogger Italiani. Lui ha all’attivo 3 giri del mondo e oltre 50 Paesi visitati. Da molti anni professionista nel turismo internazionale, Matteo lavora per il gruppo svizzero Kuoni Dmc, promuovendo servizi a terra in 27 Paesi, tra Africa, Medio Oriente e India. Ha scritto due libri di successo e adesso lancia il primo operatore al mondo specializzato solo in Giri del Mondo. Su www.igiridelmondo.it (oppure www.roundtheworldtours.com) si trova qualsiasi tipo di viaggio intorno alla terra, dai classici itinerari a viaggi a tema, da percorsi su misura a pacchetti all included. Unica prerogativa, circumnavigare la terra!

All’edizione romana del Travel Massive, al posto di agenti di viaggio e tour operator c’erano blogger, esperti di social network, star di instagram e di twitter. Tante le esperienze in campo che hanno raccontato. Come quella di Antonio Sciarappa, 32 anni, pugliese ma da 14 anni a Roma, che lavora come digital strategy, consulente per piattaforme digitali. Antonio si è aggiudicato un’inedita proposta di lavoro arrivata dall’agenzia di viaggi online Expedia che lo ha appena visto partecipare ad un progetto per ripercorrere il viaggio di Vasco de Gama verso l’India. In sostanza, 4 giovani, Antonio per l’Italia più un ragazzo francese, un tedesco ed un inglese, in 40 giorni, partendo da Lisbona, passando per Tenerife e toccando vari Paesi africani fino al Sudafrica, hanno condiviso le proprie esperienze attraverso post regolari sui social media, per ispirare gli altri a viaggiare, raccontando la vita e tutto quello che si può fare di meglio nei luoghi del loro tour. Fulvio, invece, con un team di altri 6 giovanissimi, ha dato vita alla start up “One thousand in Italy”, un network su app per il turista italiano e straniero, che fornisce servizi in tre lingue: italiano, inglese e russo. “Si tratta – dice Fulvio – di servizi informativi a pagamento (l’applicazione è gratuita) che accompagnano il turista e permettono di personalizzare il suo viaggio: si scoprono così i luoghi più autentici, si gustano le tipicità gastronomiche, si gode appieno di un viaggio dal sapore italiano doc. Ci scelgono soprattutto i turisti russi”.

Social e blog non hanno contaminato ovviamente solo il mondo dei viaggi: Alessandra Airo’ , anche lei ospite del Travel Massive romano, descrive moda, eventi, lifestyle, passioni e viaggi nel suo blog, “little snob thing”. Insomma, se vuoi essere fashion, quando organizzi il tuo prossimo viaggio o compri un tailleur nuovo, non fermarti alla prima agenzia di viaggi né alla prima boutique sotto casa.

Speciali ed Eventi vai alla rubrica >>
Press Release vai alla rubrica >>