Chic over geek, in Italia boom di tecnologia indossabile + 108%

Euromonitor, per italiani è status di moda, oltre che gadget tecnologico e health

  • Una giovane sportiva con tecnologia indossabile al Colosseo. RossHelen iStock.
  • Tecnologia indossabile filadendron iStock.
  • A smartphone app shows the emotion or
  • Samsung Electronics Gear Fit fitness band smartwatch
  • COMPUTEX unveils new trends, mobile computing and wearable devices
  • Apple Watch

La nuova tendenza "chic over geek" sta modellando il mercato della tecnologia indossabile che vive un grande boom, in particolare in Italia, quinto più grande mercato europeo dell'elettronica indossabile e il dodicesimo a livello mondiale ma secondo i dati Euromonitor si classifichera’ terza nel 2022. Infatti, l’Italia rappresenta uno dei paesi con il piu’ alto tasso di crescita in Europa. 

Secondo i nuovi dati, le vendite di elettronica cresceranno del 4,4 per cento nei prossimi cinque anni, raggiungendo quasi 700 miliardi di dollari entro il 2022, a causa della crescente digitalizzazione. E la categoria degli indossabili è quella a più rapida crescita, in 5 anni sbalzata del 164%  per raggiungere i 18,4 miliardi di dollari nel 2017, passando da 145 milioni di dollari nel 2012. In questo mercato gli 'smart wearables' registrano l'aumento delle vendite più elevato, fino al 297 per cento.

   Nell'analisi di Euromonitor international emerge anche che

L'Italia è il quinto più grande mercato europeo dell'elettronica indossabile e il dodicesimo a livello mondiale ma secondo I dati Euromonitor si classifichera’ terza nel 2022. Infatti, l’Italia rappresenta uno dei paesi con il piu’ alto tasso di crescita in Europa. 

• Le vendite italiane di indossabili sono di 207 milioni di dollari nel 2017, passando da 23 milioni nel 2014, per registrare una crescita del 108%
Fitbit è il principale player nell'elettronica indossabile in Italia. L'azienda americana è nota per prodotti che sono dei 'tracciatori' di attività che tramite wireless e dispositivi indossabili, misurano i dati quali il numero di passi, qualità del sonno, gradini saliti, e altre metriche personali. Il primo di questi è il Fitbit Tracker. Solo un numero limitato di marchi italiani sono presenti nella categoria, come I'm Watch e Hiris, che detengono quote marginali di quota e posizioni di nicchia.

Ecco la terminologia da conoscere :

Elettronica indossabile - Wearable Electronics 

Dispositivi elettronici progettati per essere indossati dall'utente, tipicamente sul polso o sulla testa. La categoria riguarda esclusivamente prodotti destinati alla vendita al dettaglio e all'utilizzo dei consumatori. Sono esclusi i prodotti destinati ad uso medico, militare e qualsiasi altra professione, come ad esempio le immersioni subacquee. Sono ad esempio i cosiddetti smartband e gli occhiali per la realtà virtuale.
Attività indossabili - Activity Wearables 
Dispositivi elettronici portatili progettati per raccogliere dati e relegarli ad un altro dispositivo per l'elaborazione. Non può essere utilizzato senza un altro dispositivo, ad esempio uno smartphone o un computer. Sono i fitness tracker, ad esempio il contapassi.
• Smart Wearables
Dispositivi portatili che possono essere utilizzati come prodotti autonomi per una vasta gamma di attività come installare applicazioni. L'utente può interagire direttamente con il dispositivo. La componente “smart” sta nel fatto che si collegano allo smartphone via Bluetooth o al computer tramite Wi-Fi o USB. Lo smartwatch ad esempio.

L'Italia ha le potenzialità per un boom di tecnologia indossabile, secondo gli analisti di Euromonitor. La diffusione di massa di smartphone e l'internet mobile sono di fatto una piattaforma per l'uso activity wearables. Tra l'altro l'interesse degli italiani a mantenersi in forma farà da supporto a questa tendenza. Misurare stress, passi e calorie diventerà sempre più familiare come guardare l'ora. Le abitudini socio culturali sono il fattore più importante di crescita del mercato: salute e fitness li trainano e anche la condivisione sui social per avere incoraggiamento da amici e colleghi. L'elettronica indossabile sta diventando da gadget per patiti di tecnologia e sportivi e fanatici delle novità sempre più uno strumento affine allo stile di vita, persino un aiuto alla cura medica nel controllo dei valori. Riguardo la moda l'interesse è solo all'inizio per i vestiti intelligenti, ma già molte aziende stanno investendo nel settore e si cominciano a diffondere ad esempio gli zaini che ricaricano lo smartphone con una porta usb inserita nella borsa oppure giubbotti tecnologicamente imbottiti. Sugli smartwatch la partita in Italia è da giocare e non è detto che sia vinta rispetto ad altri indossabili. 

Secondo il capo dell'elettronica di consumo di Euromonitor International, Wee Teck Loo, la nuova tendenza "chic over geek" sta modellando il mercato della tecnologia indossabile, offrendo nuove opportunità alle aziende di moda. "In Italia sarà sempre più uno status di moda avere degli indossabili, al di là dell'utilizzo in chiave health".

Speciali ed Eventi vai alla rubrica >>
Press Release vai alla rubrica >>