Aste: anche carta parati con Mao di Warhol

Da Pandolfini, stima in catalogo 60.000 euro

C'è anche la carta da parati o wallpaper, con ritratto a ripetizione il volto di Mao, realizzata appositamente da Andy Warhol come sfondo di allestimento in occasione della sua personale al Musée Galliera di Parigi nel 1974, tra i lotti all'incanto da Pandolfini il 12 giugno per un'asta di arte moderna e contemporanea. La carta da parati del padre della Pop art è a catalogo per la cifra di 60.000/80.000 euro.

La wallpaper, si spiega da Pandolfini, è ormai oggi considerata, a ben vedere, come uno tra i possibili media espressivi dell'arte contemporanea. Tuttavia, se in passato l'attenzione dedicata a tale forma espressiva è stata molto limitata, sempre netta è stata invece, tra gli studiosi della materia, l'idea che il suo primo utilizzo concettuale possa essere ricondotto al 1966, quando Andy Warhol creò il famoso Cow Wallpaper. (ANSA).

Speciali ed Eventi vai alla rubrica >>
Press Release vai alla rubrica >>