Fido è stressato? Regalagli un idromassaggio

Tra vip e non solo impazzano Pet Spa. E c'è anche vasca per casa

Fido d'improvviso non è più festante come al solito. Micia ha cominciato a soffiare anche alla sua pallina preferita e Lilli guarda tutti di sottecchi ogni volta che la portate in giro.

Niente panico, potrebbe essere solo questione di stress. Forse il cucciolo di casa sta passando un momento giù con l'arrivo della primavera o magari gli acciacchi dell'età mettono di malumore anche lui. E allora, anche per lui, nulla di meglio che un bel pomeriggio di relax e benessere su misura, tra trattamenti di benessere e candele profumate, che lo rimettano in sesto perchè lo stress, oltre a rendere nervosi, è pericoloso anche per la loro salute. (di Daniela Giammusso)

Tra le prime a lanciare la moda è stata Victoria Beckham, fiera di accompagnare ogni settimana , nei migliori saloni di bellezza canini di Los Angeles la sua Coco, l'adorato bulldog inglese di casa Beckam. Non da meno Paris Hilton, che per il suo nugolo di Volpini di Pomerania ha scelto i migliori pet-cotonatori d'America o la modella Alessandra Ambrosio, assida frequentatrice di toelette a cinque stelle, che non ha esitato a colorare di violetto il suo barboncino, perché si sentisse perfettamente in pendant con l'outfit della padrona.

Eccessi da vip a parte, il trend di beauty farm e spa nati per gli amici a quattro zampe inizia a crescere anche in Italia. Non semplici toelette, ma un momento più ampio di coccole e bellezza, in centri che spesso non hanno nulla da invidiare a quelli per ''umani''. Si va dalla rimise en forme con programmi di preparazione atletica e dimagrimento a sedute di riabilitazione per i piccoli colpiti da incidente e qualche doloretto dell'età, fino alle cure di bellezza vere e proprie, che siano per concorsi o pura vanità canino/felina. Tra i più gettonati, le Terme di Fido con i suoi 600 metri quadrati coperti, vicino a Milano, con tanto di underwater treadmill e spazi per la chinesiterapia, a La vecchia fattoria, resort di lusso alle porte di Roma, che mette a disposizione degli ospiti a quattro zampe palestre, piscine, estetisti, sedute di yoga e persino lo psicoanalista veterinario.

Ma se è vero che, uomini, cani o gatti, non c'è luogo più comodo e rilassante della propria casa, arriva invece dall'Italia il nuovo must have extralusso per animali: la Pet Spa, vasca idromassaggio studiata appositamente per gli amici a quattro zampe. A realizzarla è Beauty Luxury, azienda di Riccione leader nella vendita di prodotti per il wellness, che firma due modelli (BL-580 e BL-58, a seconda della taglia e del prezzo), entrambi con telaio in acciaio inossidabile e vetro blindato ad armatura trasparente, installabili in ogni tipo di abitazione e a consumo energetico ridotto.

Oltre alle misure ad hoc per l'animale, le due vasche sono dotate anche di alcuni utili accorgimenti, dall'apertura frontale al gancio di sicurezza per il collare fino al sistema di scarico a prova di intasamento da pelo, così da permettere bagnetti rapidi, puliti e senza residui. E poi, ovviamente, la funzione idromassaggio, regolabile a 3 velocità, per trasformare il momento del bagno da dramma fatto di guaiti, tentate fughe e miagolii disperati, in un momento invece atteso e desiderato. I benefici, assicurano gli esperti, sono molteplici: l'idromassaggio favorisce infatti la riabilitazione motoria, soprattutto negli esemplari più adulti, apporta benefici alla circolazione del sangue e al rilassamento muscolare. Se non altro, per quei 15-20 minuti di seduta.

Se poi volete completare l'esperienza, basta fare un giro su internet, carta di credito alla mano, e fare shopping: si va dall'eau de toilette per dog in boccette di cristallo (costo fino a 500 euro) agli accappatoi con l'inconfondibile doppia C di Chanel e persino il pigiamino per andare letto, pardon a cuccia, con il pelo bello e profumato. Anche se il vero massimo per ogni cucciolo resta sembra una bella frizionatina di coccole tra le mani del padrone.(ANSA).

Speciali ed Eventi vai alla rubrica >>
Press Release vai alla rubrica >>