Brioni riparte da Nina Maria Nitsche

Dopo stagione con O'Shea vera creativa per rinforzare identità

  • Brioni flagship Ny

 La designer francese Nina-Maria Nitsche è il nuovo direttore creativo di Brioni. Il marchio di abbigliamento sartoriale maschile lo scorso ottobre aveva annunciato l'addio di Justin O'Shea, l'ex buyer scelto come successore di Brendan Mullane, restato in carica una sola stagione.
    Oggi dunque Brioni riparte da un creativo vero, con un curriculum di tutto rispetto: Nina-Maria Nitsche è entrata in Maison Martin Margiela nel 1989 e per 23 anni ha lavorato a stretto contatto con il designer belga. Dopo le dimissioni di Margiela, è diventata responsabile della direzione creativa della Maison. Ora il suo compito è quello di rinforzare l'identità di Brioni, enfatizzando i suoi valori sartoriali e ristabilendo il suo patrimonio pionieristico.
   

Speciali ed Eventi vai alla rubrica >>
Press Release vai alla rubrica >>