Vola #ioleggoperché, +80% donazioni rispetto al 2016

222 mila volumi a biblioteche. Fedeli, vince inclusione sociale

Volano le donazioni alle biblioteche scolastiche italiane, con un 80% in più, rispetto all'edizione 2016, per la campagna #ioleggoperché 2017 che ha coinvolto complessivamente 5.636 scuole e 1.774 librerie aderenti. Sono 111.203 i libri donati dai cittadini nelle nove giornate di raccolta, dal 21 al 29 ottobre, ed entro marzo è in arrivo anche il contributo degli editori, che stanzieranno 111.000 volumi anziché i previsti 100.000, per un totale di oltre 222 mila libri donati. Il libro più scelto per essere regalato? 'Il piccolo principe di Saint Exupéry'.

"Dobbiamo essere soddisfatti - ha detto la ministra dell'Istruzione Valeria Fedeli - dello straordinario successo di #ioleggoperché 2017: l'incremento dell'80% delle donazioni rispetto allo scorso anno dimostra che questa iniziativa è un'operazione di inclusione sociale. La lettura è un'attività che cambia la vita di chi legge, pagina dopo pagina, libro dopo libro. Stimola la capacità critica, rende cittadine e cittadini attivi e consapevoli.

Speciali ed Eventi vai alla rubrica >>
Press Release vai alla rubrica >>