'Il caso Pirandello' a 150 anni dalla nascita

A Roma, tra teatro di Villa Torlonia e Casa museo scrittore

 Si intitola 'Il caso Pirandello' una grande mostra sullo scrittore, Nobel per la Letteratura, in occasione dei 150 anni dalla nascita, allestita dal 23/11 al 14/1 a Roma, in due sedi complementari: il Teatro di Villa Torlonia e la Casa Museo dello scrittore nella adiacente Via Antonio Bosio.

Tre i punti focali dell'esposizione curata da Paolo Petroni e Claudio Strinati e promossa dall'Istituto di studi pirandelliani con il sostegno del Mibact. La scoperta della persona Pirandello (1867-1936) attraverso la sua vita famigliare travagliata, le passioni, come introduzione al suo mondo d'artista e filosofo, avviene attraverso la sua casa, rimasta intatta dopo la morte.

Quindi, al Teatro di Villa Torlonia, il discorso si sviluppa, da una parte, attraverso la sua poco nota passione per la pittura e l'esposizione di 12 suoi quadri; dall'altra, ricordando gli allestimenti pirandelliani anni '60 e '70 della Compagnia dei Giovani che proposero per la prima volta una lettura filologica e moderna del suo teatro.

Speciali ed Eventi vai alla rubrica >>
Press Release vai alla rubrica >>