Philip Pullman, 20 anni dopo una nuova trilogia

La Belle Sauvage in libreria per 70 anni scrittore

 Mezzo milione di copie per la prima edizione in Usa, una campagna pubblicitaria che attraversa il globo e in Italia, in libreria in contemporanea, nella traduzione di Guido Calza per Salani. Per i fan di Philip Pullman l'attesa e' terminata. Vent'anni dopo la pubblicazione della serie bestseller "Queste Oscure Materie" ("La Bussola d'Oro" del 1995, "La Lama Sottile" del 1997 e "Il Cannocchiale d'Ambra" del 2000) e' approdato in libreria "La Belle Sauvage", prima puntata della nuova trilogia "The Book of Dust" (Il Libro della Polvere"). Un regalo ai lettori e un modo per Pullman per festeggiare, il 19 ottobre, il suo 70esimo compleanno. "Né un prequel, né un sequel, ma un 'equel', una storia parallela, ambientata nel mondo che i lettori della saga già conoscono", ha detto Pullman. Il mondo e' quello della fantasy a cui ci ha abituato lo scrittore che con "Queste Materie Oscure" ha venduto in tutto il mondo oltre 17,5 milioni di copie (600mila solo in Italia) ed è stata tradotto in 40 lingue.

Speciali ed Eventi vai alla rubrica >>
Press Release vai alla rubrica >>