Il principe Torlonia lancia i suoi profumi

Prince Preview, solo 600 bottiglie ma presto commercializzazione

 Il principe Giovanni Torlonia è talmente affascinato dal mondo dei profumi, come del resto lo erano anche i suoi avi, tanto da crearne uno tutto suo, confezionato in una prima tiratura limitata di 600 bottiglie, firmate Prince Preview. Il battesimo ufficiale della fragranza creata dal nipote di re Juan Carlos di Spagna e di Luchino Visconti avviene da #Alessioconceptstore, storico negozio romano, sito al Pantheon, che fu immagine del film di Vittorio De Sica, Umberto D, e che oggi da luogo di vendita di cammei di Torre del Greco è trasformato in concept store che ospita varie firme. Il principe Giovanni Torlonia, un passato di stilista di alta moda negli anni Ottanta e Novanta, ha ideato un profumo unisex, su base floreale, peonia e garofano, racchiuso in una preziosa boccetta di Murano blu cobalto, con stemma di famiglia e scritte in oro. "Dopo questa edizione - annuncia il principe - ho deciso di realizzare una versione più commerciale del profumo che sarà distribuito a Londra, Parigi e New York".

Oltre al nobile profumo, il concept store ospita i gioielli-scultura di Marina Corazziari e Clementina Imperiali, i preziosi cristalli di Benedetta Brachetti Peretti, che ha proseguito la vena artistica della celebre zia Elsa che disegnava per Tiffany, i dipinti fashion di Ilian Rachov, collaboratore per anni della maison Versace, i cappelli di Silva Bruschini, le borse e valigie in pelle di Nicola Isidori, le cravatte in seta di Silvio Fiorello, la sartoria da uomo di Di Natale, le creazioni moda di Anna Maria Vigliotti e Fabiana Gabellini, i tessuti e gli arredi di Gianna Tedeschini, le porcellane dipinte a mano di Matilde Argiolas e tanto altro.

Speciali ed Eventi vai alla rubrica >>
Press Release vai alla rubrica >>