Percorso:ANSA > Legalità > Cronaca > Mafia: nasce Osservatorio Mediterraneo su Criminalità Organizzata

Mafia: nasce Osservatorio Mediterraneo su Criminalità Organizzata

Grasso, Italia punti leadership Mediterraneo contro la mafia

15 aprile, 16:44

(ANSA) - ROMA - "L'Italia deve puntare molto di più sul Mediterraneo per giocarvi un ruolo di leadership e guida come Paese fondatore dell'Ue, nel solco di una tradizionale capacità di dialogo che ci è riconosciuta in tutta la regione e che ci spetta per storia, tradizione e cultura". Lo ha affermato il presidente del Senato Pietro Grasso alla presentazione dell' Osservatorio Mediterraneo sulla criminalità organizzata a Palazzo Madama. "La creazione dell'Osservatorio - ha detto - rafforza il ruolo di guida del Mediterraneo che l'Italia è chiamata a svolgere". L'Osservatorio Mediterraneo sulla Criminalità Organizzata e le Mafie, costituito dalla Fondazione Caponnetto e dalla Fondazione Mediterraneo per una visione geopolitica della lotta alla criminalità organizzata nel Mediterraneo, si è costituito - con le diverse iniziative già realizzate - come punto di riferimento specialmente per la RIDE - Rete italiana per il dialogo euromediterraneo, cofondata di recente dal Ministero degli Affari Esteri (MAE) e da istituzioni ed organismi italiani impegnati nel dialogo e nella cooperazione con i Paesi della Riva Sud del Mediterraneo. Sono intervenuti Salvatore Calleri (Presidente della Fondazione Caponnetto), Michele Capasso (Presidente della Fondazione Mediterraneo), Enrico Granara (Coordinatore delle politiche euromediterranee del MAE e membro del Comitato esecutivo della RIDE). Elisabetta Caponnetto ha rivolto un indirizzo di saluto e Pia Molinari (membro della Fondazione Mediterraneo) e ha consegnato - informa un comunicato - al Presidente Grasso il "Totem della Pace", simbolo dell'OMCOM. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA