Percorso:ANSA > Legalità > I Beni Ritrovati > 40mila beni confiscati, Cgil domani in piazza a Roma

40mila beni confiscati, Cgil domani in piazza a Roma

Riforma è ferma da quasi un anno e mezzo al Senato

06 marzo, 17:29

(ANSA) - ROMA, 4 MAR - Sono 19.157 i beni definitivamente confiscati alle mafie, con procedimenti di sequestro preventivo, a cui si aggiungono 2.876 aziende. Altri 20 mila circa sono i beni confiscati attraverso procedimenti di natura penale. Il valore è immenso, si parla di 30 miliardi, ma oltre il 90%, sottratto alla criminalità, oggi fallisce. Di qui la necessità di una riforma del Codice antimafia, la normativa che si occupa della materia. Ma la riforma, approvata nel novembre 2015 dalla Camera, è ferma da allora al Senato, attualmente in Commissione Giustizia. Di qui la volontà della Cgil e di altre associazioni di indire un presidio domani martedì 7 marzo, dalle 11 alle 13, davanti al Senato per chiedere il varo definitivo del testo. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA