Percorso:ANSA > Legalità > I Beni Ritrovati > 'Ndrangheta:confisca beni a presunto affiliato cosca Lamezia

'Ndrangheta:confisca beni a presunto affiliato cosca Lamezia

Confiscata villa e auto.Beni sproporzionati a redditi dichiarati

28 febbraio, 13:34
(ANSA) - LAMEZIA TERME (CATANZARO), 28 FEB - Beni per circa 250 mila euro sono stati confiscati dalla Guardia di finanza a Pasquale Gullo, ritenuto affiliato alla cosca dei "Cerra-Torcasio-Gualtieri" e attualmente in carcere perché arrestato nell'ambito dell'operazione "Dionisio". Il provvedimento è stato emesso dal presidente della seconda sezione penale del Tribunale di Catanzaro, Giuseppe Valea, su richiesta del procuratore della Dda di Catanzaro Nicola Gratteri e del sostituto Elio Romano a seguito di un'informativa del Nucleo mobile della Guardia di finanza di Lamezia Terme. In particolare la confisca ha riguardato una villa risultata nella disponibilità di Gullo e intestata alla moglie e un'autovettura.

Gli accertamenti patrimoniali e reddituali svolti dai finanzieri sono riusciti a dimostrare che i beni hanno un valore del tutto sproporzionato e ingiustificato rispetto ai redditi leciti dichiarati e al tenore di vita mantenuto di Gullo.(ANSA
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA