Percorso:ANSA > Legalità > Sicilia > Falcone: Mattarella a ragazzi, sue idee ora su vostre gambe

Falcone: Mattarella a ragazzi, sue idee ora su vostre gambe

Capo Stato nell'aula bunker a Palermo per anniversario strage

23 maggio, 13:13

 - ROMA -"Falcone - che prevedeva che, prima o poi, avrebbero tentato di ucciderlo - ebbe a dire com'è noto: 'Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali, e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini'. Un richiamo per tutti, soprattutto per chi assume responsabilità istituzionali. Mi rivolgo particolarmente a voi, ragazzi. Oggi, e per il futuro, le idee, la tensione morale di Giovanni Falcone, di Francesca Morvillo, di Paolo Borsellino, camminano anche sulle vostre gambe: sulle vostre idee, sui vostri comportamenti. Vi auguro di esserne, come oggi, sempre consapevoli!". Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nell'aula bunker a Palermo dove si celebra il 25simo anniversario della strage di Capaci, rivolgendosi ai ragazzi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA