Percorso:ANSA > Legalità > Sicilia > Falcone: Legnini, con desecretazione atti Csm basta nebbia

Falcone: Legnini, con desecretazione atti Csm basta nebbia

Vicepresidente Csm, è decisione di trasparenza

22 maggio, 08:54
(ANSA) - ROMA, 22 MAG - "Basta nebbia, è una decisione di trasparenza che si colloca nel solco di una scelta consiliare recente, quella di rendere leggibili gli atti non espressamente coperti dal segreto, perché le decisioni del Consiglio superiore della magistratura pesano su magistrati, sulla giustizia, sulla storia del Paese e sui suoi cittadini". Lo ha detto il vice presidente del Csm Giovanni Legnini durante la registrazione del Faccia a Faccia di Giovanni Minoli in onda stasera su La7. Nei documenti desecretati "ci sono resoconti della votazione e l'intero dibattito che accompagnò quella drammatica seduta consiliare. Ciascun cittadino da domani - ha detto Legnini - potrà leggere e verificare chi espresse votazioni a favore o contro". "L'atto di trasparenza implica che ognuno si assuma la propria responsabilità" ha quindi risposto a Minoli, che gli chiedeva se il Csm abbia consegnato Falcone alla mafia. (ANSA)
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA