Percorso:ANSA > Legalità > Marche > Dipendente Comune Ancona faceva anche l'assicuratore

Dipendente Comune Ancona faceva anche l'assicuratore

Denunciato per truffa e sospeso dal servizio ad Ancona

13 dicembre, 12:21
(ANSA) - ANCONA, 13 DIC - Dipendente del Comune di Ancona ma anche sub-agente assicurativo da dieci anni, con una regolare partita Iva pure senza l'autorizzazione del datore di lavoro.

Ora l'ennesimo presunto 'furbetto del cartellino' nella P.A., scoperto dal Nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Ancona, è stato sospeso dal servizio per otto mesi.

Secondo la procura, si sarebbe ripetutamente allontanato dall'ufficio in Comune senza giustificazione, per svolgere il suo doppio lavoro. I finanzieri lo hanno pedinato e controllato dal febbraio 2016, riscontrando irregolarità in 318 giorni dei 431 monitorati: l'indagato si è allontanato dal proprio ufficio comunale per circa 800 ore su un totale di 2.850 ore di servizio formalmente dichiarate. Una percentuale oraria di assenze pari al 28%. Denunciato per truffa aggravata nei confronti dell'Ente pubblico e false attestazioni nell'utilizzo del badge, dovrà restituire tutti i proventi dell'attività di assicuratore irregolarmente percepiti nell'arco di dieci anni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA