Lazio
  1. ANSA.it
  2. Lazio
  3. Ciak a Roma per serie Sky Non Ci resta che il crimine 1970

Ciak a Roma per serie Sky Non Ci resta che il crimine 1970

Con Giallini, G. Tognazzi, Morelli. Da trilogia M. Bruno

(ANSA) - ROMA, 01 DIC - Sky annuncia una nuova serie dalla fortunata trilogia di Massimiliano Bruno: prodotta da Sky Studios e da Federica e Paola Lucisano per Italian International Film, NON CI RESTA CHE IL CRIMINE - 1970 sarà il sequel in 6 episodi della saga sui viaggi nel tempo iniziata con Non Ci Resta Che Il Crimine e proseguita con Ritorno Al Crimine e C'era Una Volta Il Crimine. Le riprese sono in corso a Roma e si protrarranno fino a fine anno. La serie Sky Original sarà disponibile in esclusiva su Sky e su NOW nel 2023.
    Dal set romano arriva la prima, ironica clip di backstage, con i protagonisti della trilogia cinematografica Marco Giallini, Gian Marco Tognazzi, Giampaolo Morelli e Massimiliano Bruno - che torna dietro la macchina da presa stavolta affiancato da Alessio Maria Federici - di nuovo sul set per le riprese della serie TV.
    A loro si aggiunge, fra gli altri, Maurizio Lastrico in un ruolo del tutto nuovo.
    Non ci resta che il crimine - 1970 è scritta da Massimiliano Bruno, Andrea Bassi, Gianluca Bernardini, Herbert Simone Paragnani.
    La serie trasporterà la sua sgangherata banda di protagonisti negli anni '70, fra gli ambienti della sinistra giovanile e quelli della destra eversiva del golpe Borghese. Moreno (Marco Giallini), Giuseppe (Gianmarco Tognazzi) e Claudio (Giampaolo Morelli) si trovano di nuovo riuniti, stavolta per un'avventura nel 1970. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Roma Capitale
        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma


        Modifica consenso Cookie