Droga: operazione carabinieri a Roma, 21 arresti

A Tor Bella Monaca, profitti settimanali per 220 mila euro

(ANSA) - ROMA, 04 MAG - Operazione antidroga alla periferia di Roma, 35 indagati. I Carabinieri del Comando Provinciale stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip di Roma su richiesta della Procura Direzione Distrettuale Antimafia, che dispone l'arresto di 21 persone (tra cui due donne) e l'obbligo di presentazione alla p.g. per altri 14. Sono tutti ritenuti responsabili di far parte di una presunta associazione accusata di essere dedita allo spaccio di cocaina nel quartiere di Tor Bella Monaca, alla periferia della Capitale. Si tratta di una nuova indagine, che punta a contrastare le piazze di spaccio nel quartiere. Una vera e propria organizzazione, secondo le indagini dei carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Frascati, gerarchicamente strutturata. Nel corso delle indagini è stata accertata l'efficienza nel mantenere inalterata l'operatività nonostante ripetuti arresti e sequestri di droga in flagranza. Secondo gli investigatori, i presunti vertici del gruppo avrebbero usato utenze telefoniche fittizie sostituite ad ogni arresto, e fornito contributi economici per la difesa legale del detenuto e per i suoi familiari, creando di una sorta di 'ammortizzatore sociale'. I profitti derivanti dallo spaccio, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, si aggiravano sugli oltre 220 mila euro settimanali, con picchi nel week-end. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma



      Modifica consenso Cookie