Vaccini: Lazio, insostituibile ruolo medici famiglia

D'Amato, oggi complessivamente 1,9 mln dosi

(ANSA) - ROMA, 30 APR - "Ruolo insostituibile nella campagna vaccinale quello dei medici di medicina generale che ad oggi hanno ricevuto l'80% delle dosi di vaccino richieste per un totale di dosi somministrate pari a 171.977". Così l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato."Oggi superata la soglia di un milione e 910 mila somministrazioni. su salutelazio.it il contatore giornaliero delle vaccinazioni" ha aggiunto l'assessore. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma



      Modifica consenso Cookie