M5S ribelli, per Roma un candidato sindaco 'terzo'

Cinque consiglieri anti Raggi, 'replicare lo schema nazionale'

(ANSA) - ROMA, 21 GEN - Per Roma ci vuole "un candidato sindaco 'terzo' e di alto profilo istituzionale, capace di unire e che possa incarnare al meglio il ruolo di guida in una consiliatura costituente". Insomma per cinque consiglieri capitolini M5S da tempo ribelli la candidatura di Virginia Raggi in corsa pe un bis non è sufficiente perchè "calata dall'alto e divisiva". Ci vorrebbe piuttosto un Conte per Roma ovvero "replicare lo schema del livello nazionale su Roma". Il fuoco amico, ma non inaspettato, per la sindaca arriva con un post di Facebook dalla pagina 'Il piano per Roma' animata dai consiglieri Enrico Stefàno, Angelo Sturni, Alessandra Agnello, Marco Terranova, Donatella Iorio, questi ultimi due già dimessisi dalle commissioni Urbanistica e Bilancio. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma



      Modifica consenso Cookie