Lazzari, derby la mia miglior partita alla Lazio

"L'Italia gioca altro modulo, ma resta un sogno"

(ANSA) - ROMA, 18 GEN - "Contro la Roma è stata la mia miglior partita da quando sono alla Lazio. Tutta la squadra ha giocato un grande derby, è stata una vittoria netta. Siamo contenti e questo successo ci darà una grande spinta". Manuel Lazzari torna a distanza di qualche giorno sulla stracittadina vinta dalla Lazio venerdì sera con un netto 3-0 ai danni della Roma. Due assist decisivi dell'esterno biancoceleste, che oggi ribadisce: "Il derby ha dimostrato che la Lazio c'è ed è viva.
    Non molleremo", dice Lazzari a Lazio Style Radio, ammettendo che "lo scorso anno ho fatto fatica ad ambientarmi, ho pensato di non essere all'altezza. Serve del tempo, ma i ragazzi nuovi hanno grandi qualità. Hanno solo bisogno di tempo. Rispetto allo scorso anno sono cresciuto molto mentalmente, la Lazio è una squadra incredibile e le attese su di me sono sempre state alte.
    Quest'anno sono più libero di testa e sto meglio fisicamente". Una prova superlativa sotto gli occhi del ct azzurro Roberto Mancini: "L'Italia gioca con un modulo diverso rispetto alla Lazio. Io sono abituato al 3-5-2, ma l'azzurro è un sogno - prosegue Lazzari - Tutti vogliono far parte di quel gruppo, voglio continuare ad offrire ottime prove in biancoceleste per guadagnarmi la chiamata". Tra i compiti da fare a casa, quello di "credere di più nelle mie qualità sotto porta", rivela Lazzari. "Da esterno preferisco passare la palla - prosegue - non mi viene in mente di calciare: devo lavorare su questo punto di vista". "Ho giocato il derby assumendo degli antidolorifici - conclude l'esterno biancoceleste - avevo preso una brutta botta alla schiena ed ero stato in dubbio anche a Parma. La mia caratteristica principale è la corsa e provo sempre a metterla a disposizione della squadra". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie