• Vaccini: attacchi hacker alla Irbm, i Pm di Roma avviano un'indagine

Vaccini: attacchi hacker alla Irbm, i Pm di Roma avviano un'indagine

Si tratta della azienda che sta collaborando con l'università di Oxford al vaccino per il Covid e che verrà commercializzato da AstraZeneca

I pm di Roma hanno avviato un indagine dopo una denuncia presentata in relazione ad alcuni attacchi hacker subiti nelle ultime settimane dalla Irbm di Pomezia. Si tratta della azienda che sta collaborando con l'università di Oxford al vaccino per il Covid e che verrà commercializzato da AstraZeneca.
    Il procedimento, coordinato dal procuratore aggiunto Angelatonio Racanelli, è stato aperto per il reato di accesso abusivo al sistema informatico. Le indagini sono state delegate al Cnaipic, Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche, della Polizia Postale.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma



Modifica consenso Cookie