Showroom del falso a Roma, una denuncia

Sequestrati 600 articoli abbigliamento contraffatti

(ANSA) - ROMA, 28 NOV - Aveva allestito una vera boutique del falso nella sua abitazione di corso Francia una cinquantenne romana, trovata in possesso di oltre 600 pezzi imitanti i modelli di famose griffe dai Finanzieri del Comando Provinciale della Capitale.
    L'andirivieni di persone nei pressi di una palazzina ha attirato l'attenzione dei militari dei militari del 3° Nucleo Operativo Metropolitano che, una volta acquisiti sufficienti indizi, hanno deciso di perquisire l'appartamento della donna rinvenendo borse, cinture e portafogli recanti i marchi Gucci, Fendi, Hermes, Chanel, Bottega Veneta e Balenciaga, oltre a diversi campionari e a un brogliaccio in cui erano annotati gli importi degli incassi, che oscillavano tra i 500 ed i 2000 euro per ciascun articolo.
    La donna dovrà rispondere all'Autorità Giudiziaria di Roma dei reati di detenzione di merce contraffatta e ricettazione.
    Sono in corso accertamenti volti a dimensionare il giro d'affari e ad individuare i canali di approvvigionamento della merce.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie